PASCAL - Pattern Analysis, Statistical Modelling and Computational Learning

Memory-Based Learning Models of Inflectional Morphology: A Methodological Case Study
Emmanuel Keuleers and Walter Daelemans
Lingue e Linguaggio Volume VI, Number 2, pp. 151-174, 2007.

Abstract

Il presente lavoro indaga il paradigma del “memory-based learning” (MBL) inteso come un modello capace di riprodurre il comportamento linguistico della fles- sione plurale del nome in olandese. Dapprima delineeremo l’origine e i riferimenti teorici dell’approccio MBL per fornire, in seguito, una breve panoramica della fles- sione plurale dei nomi in olandese e una descrizione dettagliata dell’uso dei modelli MBL per la morfologia flessiva. I risultati di un’ampia serie di simulazioni su tre compiti di flessione del nome plurale verranno analizzati in dettaglio. In partico- lare, illustreremo gli effetti differenti legati al variare delle configurazioni di parametri dell’algoritmo del MBL, ai problemi di rappresentazione degli esempi e alle differ- enti definizioni della flessione intesa come compito di classificazione. Nella parte fi- nale, tali risultati saranno considerati in relazione alle correnti procedure per l’ottimiz- zazione dei parametri del modello e per l’analisi e la valutazione dei risultati delle simulazioni.

EPrint Type:Article
Project Keyword:Project Keyword UNSPECIFIED
Subjects:Natural Language Processing
ID Code:3897
Deposited By:Walter Daelemans
Deposited On:25 February 2008